ASS. BASKET TRAPANI
Probabile Quintetto: Virgilio, Trevisan, Bertinelli, Andrè, Binetti (Zamberlan)

Gianni Montemurro, l'allenatore friulano è sicuramente un girovago della Pallacanestro italiana avendo allenato in tantissime squadre nelle più svariate regioni d'Italia. L'Emilia Romagna lo ricorda per la sua stagione a Faenza. Rientrato in Sicilia ha allestito una formazione di tutto rispetto colpendo l'opinione pubblica per l'inizio di Campionato a mille all'ora.
Andrè Dario, Ala-Pivot classe '74, cm. 204.
Specialista del tiro frontale, ha raggio che va oltre la linea da tre arrivando in transizione o riaprendosi dopo un blocco sulla palla; rimbalzista offensivo e giocatore di uno contro uno dal post alto o fronteggiando sul lato può fare arresto e tiro, ma non ha alcuna soluzione interna, conosce i suoi limiti e sta dentro quelli. Difensore abbastanza solido che può dare impatto dentro l'area colorata; può stoppare ed aiutare, ma no sempre il suo desiderio è così forte da dargli la necessaria concentrazione.
Bertinelli Michele, Ala classe '73, cm. 198.
Se dobbiamo trovargli dei difetti diciamo che dovrebbe migliorare nell'arresto e tiro ed al passaggio; egregio rimbalzista difensivo, ha grande tempismo per le stoppate anche grazie a braccia lunghe ed è un eccellente difensore uno contro uno, nonché uomo per le missioni speciali, una rivelazione, finora è sempre stato un po' sottovalutato.
Binetti Marco, Pivot classe '74, cm. 205.
Sempre più grosso ogni anno, riesce a mantenere una buona atleticità che gli consente di avere velocità per correre in campo. Lui che è uno dei migliori rimbalzasti storici della B1, alle ottime percentuali dai liberi fa riscontro un tocco decente che gli consente di essere pericoloso sulle riaperture da quattro metri. Sa come muoversi nell'area pitturata e come prendere posizione; in difesa non ha grande tempismo per le stoppate ma è duro a sufficienza per intimidire chi penetra.
Buonanno Roberto, Play classe '70, cm. 189.
Giocatore di grande talento e grandi mezzi, che non è ancora esploso per motivi misteriosi. Non ha grande timing di gioco e non è riconosciuto nemmeno come giocatore che sa fare la scelta giusta al momento giusto, questo forse il suo limite più grande; discreto difensore, anche di pressione sulla palla, migliorato al tiro piedi per terra e nelle soluzioni in arresto-tiro, pessimo esecutore dalla linea della carità.
Passarelli Alfredo, Pivot classe '65, cm. 205.
Eccellente tiratore di liberi, non chiedetegli di fare altre cose, i blocchi servono per riaprirsi, i passaggi sono una pena infernale, la difesa si deve fare dunque ci si prova; buon rimbalzista, cerca di contenere con l'esperienza e qualche trucco il suo avversario e di tenerlo fuori dal rimbalzo. Sa come fare per aiutare per cui la sufficienza magari risicata ma la raggiunge quasi sempre.
Piazza Mario, Play-Guardia classe '69, cm. 195.
Tiratore da dietro l'arco arrivando in transizione od usando il blocco sulla palla, non è un regista classico anche se ha buone doti di passatore e sufficiente esperienza per dirigere con un buon tempo il gioco della sua squadra. Doti atletiche nella media, può costruirsi un tiro dopo palleggio, rare le penetrazioni fino alla fine; difensore scaltro meglio a contenere il playmaker o a marcare un tiratore; non ha piedi rapidi per fare pressione a tutto campo, ma tempo per rubare la palla e stoppare.
Trevisan Sandro, Guardia classe '73, cm. 190.
Giocatore semplicemente eccitante, probabilmente l'atleta più spettacolare di tutta la Lega, schiacciate su halley up dopo blocco tandem in lunetta, parte per schiacciare da lì…incredibile. Segna da due, segna da tre e sovente esce dagli schemi, anzi molto spesso esce dagli schemi per andare a metterla in mille modi differenti.
Virgilio Davide, Guardia classe '72, cm. 185.
Leadership e fisico ben messo anche se è veramente piccolo, spinge il contropiede e a volte lo chiude tirando all'improvviso da tre punti, soluzione che può arrivare anche negli scarichi o giocando il pick and roll. Penetra non solo per scaricare, non ha problemi a sfidare i tentacoli dei lunghi, può passare dalla penetrazione, buona gestione del tempo di gioco migliorato decisamente nelle ultime stagioni. Difensore che mette pressione a tutto campo e può rubare palla direttamente dal palleggio o andando a disturbare chi palleggia.
Zamberlan Giampaolo, Ala classe '62, cm. 202.
Tiratore clamoroso con i piedi per terra la può mettere anche da molto lontano come traino o sugli scarichi dei compagni, ha tecnica anche in uscita dai blocchi; può penetrare ma solo a destra e concludere in sottomano rubando il tempo alla difesa, va schiena al canestro per scivolare lungo il fondo o usare un pancione verso il centro. Buon rimbalzista, ha tempo del passaggio e visione di gioco, in difesa se la cava con il mestiere e qualche colpo ben assestato ma ben inteso nelle regole..

Fonte "Basket in tasca 2001".

   
  Anno di fondazione:

Colori sociali:


Sito Internet:
www.baskettrapani.it
 
     
   
  Di scena questa sera sui legni del Pala Ruggi la formazione siciliana di coach Montemurro.
Squadra allestita praticamente a preparazione iniziata è assolutamente da temere per la forza dei singoli, ma anche per un sistema di gioco che può variare, senza calare d'intensità, dal contropiede al gioco lento e ragionato. Attenzione alla rapidità e alla spettacolarità nelle conclusioni del piccolo Virgilio, alle acrobazie di Trevisan, alla concretezza di Bertinelli, all'esperienza di Zamberlan e… a Binetti. Non dimentichiamoci poi di giocatori come Buonanno, Passarelli, Andrè e Piazza per completare un roster di grande valore.
 
     

Calendario

1° giornata ANDATA 07/10/2001 ore 17:30 Trapani Patti 83 65
2° giornata ANDATA 14/10/2001 ore 17:30 Rieti Trapani 93 94
3° giornata ANDATA 21/10/2001 ore 17:30 Trapani Libertas Fo 70 62
4° giornata ANDATA 28/10/2001 ore 17:30 Trapani Toyota Imola 79 72
5° giornata ANDATA 04/11/2001 ore 17:30 Teramo Trapani 86 73
6° giornata ANDATA 11/11/2001 ore 17:30 Trapani Osimo 82 96
7° giornata ANDATA 16/11/2001 ore 19:00 Cefalý Trapani 77 74
8° giornata ANDATA 24/11/2001 ore 21:00 Cento Trapani 67 80
9° giornata ANDATA 02/12/2001 ore 17:30 Trapani Ozzano 93 94
10° giornata ANDATA 09/12/2001 ore 17:30 Fulgor Fo Trapani 88 79
11° giornata ANDATA 16/12/2001 ore 17:30 Trapani Caserta 79 67
12° giornata ANDATA 22/12/2001 ore 21:00 Argenta Trapani 72 69
13° giornata ANDATA 06/01/2002 ore 17:30 Trapani Latina 75 69
1° giornata RITORNO 13/01/2002 ore 17:30 Patti Trapani 77 89
2° giornata RITORNO 20/01/2002 ore 17:30 Trapani Rieti 76 74
3° giornata RITORNO 27/01/2002 ore 17:30 Libertas Fo Trapani 76 84
4° giornata RITORNO 02/02/2002 ore 20:30 Toyota Imola Trapani 72 77
5° giornata RITORNO 10/02/2002 ore 17:30 Trapani Teramo 69 83
6° giornata RITORNO 17/02/2002 ore 17:30 Osimo Trapani 90 65
7° giornata RITORNO 24/02/2002 ore 17:30 Trapani Cefalý 74 70
8° giornata RITORNO 03/03/2002 ore 17:30 Trapani Cento 72 77
9° giornata RITORNO 09/03/2002 ore 21:00 Ozzano Trapani 78 84
10° giornata RITORNO 17/03/2002 ore 17:30 Trapani Fulgor Fo 77 84
11° giornata RITORNO 24/03/2002 ore 17:30 Caserta Trapani 83 70
12° giornata RITORNO 07/04/2002 ore 18:30 Trapani Argenta 79 71
13° giornata RITORNO 14/04/2002 ore 18:30 Latina Trapani 80 70


sito realizzato da grifo.org


Siti partner di grifo.org
servizi logistici | cani golden retriever | cani labrador | cani maltesi | cani shih-tzu | negozio articoli sportivi | arredo giardini | accessori per camper e campeggio

accessori camper | arredo e realizzazione giardini | cani golden retriever | cani labrador | cani maltesi | allevamento cani shih-tzu | produzione e vendita fertilizzanti | noleggio autogru, piattaforme, traslochi civili e industriali | finanziamenti europei alle imprese | impianto fotovoltaico | hotel Bologna
Increase your website traffic with Attracta.com